Il tumore del testicolo è la neoplasia maschile più diffusa nella fascia tra i 15 e i 40 anni. Una diagnosi precoce oggi consente la guarigione nel 90% dei casi. Tecniche chirurgiche che risparmiano l’organo e la crioconservazione del seme preservano la fertilità futura del maschio. Oggi e domani a Roma esperti di fama internazionale fanno il punto sugli avanzamenti diagnostici e terapeutici dei tumori testicolari nell’ambito del Corso di aggiornamento internazionale promosso dall’European Academy of Andrology in collaborazione con il Centro di riferimento nazionale del Dipartimento di Medicina Sperimentale della Sapienza.

Pagine