Dalla scienza alla tavola per ritrovare salute e felicità

Dalla scienza alla tavola per nutrirsi in modo sano e consapevole. Una lenta rivoluzione che passa per mercati e fornelli e che piano piano porterà a riscoprire che il sapore vero della felicità è quello della salute. Un percorso nato da un incontro fortuito tra uno chef stellato,  Vittorio Fusari, e un medico e scienziato tra i massimi esperti mondiali di alimentazione, nutrizione e longevità,  Luigi Fontana, suggellato sotto l'egida di Slow Food. Un viaggio nel pianeta del cibo e della scienza con dentro la valigia un modello che vuole cancellare i falsi miti della dicotomia dieta sana - gusto zero, per puntare a un archetipo nutrizionale ed esistenziale positivo e intriso di gusto, che vuole rilanciare il valore del consumo consapevole, a chilometro zero, alla riscoperta dei valori più semplici della tradizione e della vita. Un ritorno al passato per tornare in cucina, al mercato, dai produttori, dai contadini, per dedicarsi all’autoproduzione per recuperare quella conoscenza del cibo fondamentale per la salute e quella dell’ambiente in cui viviamo.
 
Si chiama "La Felicità ha il sapore della salute" ed è il libro scritto a quattro mani da Luigi Fontana e Vittorio Fusari (400 pagine, Editore Slow Food).
Fusari ha svolto gran parte della sua carriera accademica negli Stati Uniti d'America e da poco è professore all’Università di Sydney. Per lui "l’alimentazione è in assoluto il farmaco più potente che esiste sulla faccia della terra ma purtroppo non c’è la cultura che il cibo sia fondamentale per la salute”.
Da quì è nata l'idea del libro. "Ho deciso di scerivere questo libro per contrastare la disinformazione dilagante e pervasiva in tema di nutrizione", afferma lo scienziato, "ormai chiunque pensa di poter prescrivere diete e piani nutrizionali, a volte persino pericolosi per la salute. In questo volume ho cercato di riassumere i risultati delle mie ricerche scientifiche negli Usa e di spiegare in modo semplice alcuni importanti concetti sul ruolo del cibo e dell’esercizio fisico nella prevenzione delle più comuni patologie croniche e nella promozione della salute. Ho cercato anche di far capire che nutrizione sana e gusto non sono nemici, ma degli alleati preziosi. Con Vittorio Fusari, un amico e chef stellato, abbiamo disegnato delle fantastiche ricette sane e gustose che esemplificano questi concetti".

Conoscere, scegliere, meditare e poi sperimentare: questa è la ricetta giusta. Partendo dalle indicazioni scientifiche di Luigi Fontana, Vittorio Fusari ha creato una cinquantina di favolose ricette capaci di nutrire corpo e spirito. A impreziosire il volume, una piramide alimentare rivista in base agli studi e adattata alle dinamiche delle nostre vite attuali, un compendio dei principali alimenti – dai cereali alle verdure e alla frutta, dalla carne ai legumi, dal pesce alla frutta secca, dal sale agli oli per condire, fino ai dolciumi – che introducono le ricette di Vittorio e una corposa appendice con i consigli per fare la spesa, seguire la stagionalità di frutta e verdura, le regole per scegliere il pesce e le ricette delle preparazioni di base.