Durante la tavola rotonda "Fattore K e formazione" l'assessore alla Sanità della Regione Sardegna Luigi Arru ha ribadito l'importanza della formazione continua in medicina e sottolineato la necessità di istituire dei percorsi formativi che seguano la via della simulazione medica, con l'utilizzo della tecnica del paziente standardizzato.